Preparate i chiodi… alzate le barricate… il Natale sta arrivando!

giphy

Mamme, papà, è arrivato quel periodo dell’anno in cui dovete usare tutte le vostre abilità ingegneristiche per far si che l’albero di Natale rimanga lì, possibilmente con almeno il 30% delle decorazioni addosso!

Si alzino quelli che “Io non l’ho faccio l’albero per evitare…, “Io gli faccio solo l’albero Montessori con materiali eco bio riciclati fatto a mano in soli 200000 di ore”, “Io lo sculaccio e vedrai che non lo toccherà l’albero” … siete in piedi? Ok la decisione è vostra, continuare a leggere il mio Bla bla 😀 oppure la crocetta in alto a destra fa a caso vostro!

 

Vogliamo parlare di veri sistemi che permettano a noi, amanti del Natale di godere del bellissimo albero decorato per le feste…

Continua a leggere

Dal dolcetto alla parmigiana di melanzane il passo è breve…

tumblr_inline_nubmse8dff1tu8wof_500

Ci stiamo avvicinando al primo anno della Ninja baby e abbiamo cominciato a “imparare” a fare i genitori, credo solamente adesso.

Sono iniziati i capricci…. ahia….

Ha iniziato a comunicare a modo suo… yuppiiii

Ora come mai bisogna cominciare ad applicare qualche regola che andando avanti diventerà parte delle fondamenta dell’educazione.. non è facile… alzare la voce o dare una pacca sulle manine è la soluzione che è stata usata con noi da piccoli, fa parte del nostro DNA e quindi difficile da trattenere come riflesso. Eppure sto imparando, e dall’alzare la voce sono passata alle maniere forti:

Continua a leggere

Mani libere e il crowdfunding per un passeggino… no ma sul serio

Babyzen-yoyo

Ammirate il gioiellino, una rarità tra i passeggini ultraleggeri e ultracompatti. Babyzen Yoyo. Non sono stata pagata da nessuno, lo giuro, che poi il Ninja Blog è così piccolo che a nessuno verrebbe nemmeno in mente di farlo.

Andando al sodo vorrei parlare di qualcosa che per me, come Ninja e come mamma e come aspirante fotografa ti teste mozzate e paesaggi storti e di animali fuori fuoco e di tramonti piatti, è l’avere le MANI LIBERE.

Continua a leggere

la “crisi” del sesto mese…. e “come faccio a non sperperare tutti i risparmi e non indebitarmi comprando un mucchio di cose … bla bla bla”

Si, al sesto mese, dopo la morfologica, dopo aver scoperto il sesso del futuro portatore/portatrice di guai, pannolini e infiniti baci (rigorosamente ninja) scatta quella follia pari a quella omicida, con l’intento di farla finita con la vita delle carte di credito! Così solo perché si diventa pazzi, e solo perché per me è la prima cucciola, e vorrei tutto tutto tutto tutto…*inspiiiira, espiiiira” … tutto tutto tutto.

Continua a leggere